Incentivi BioMetano.


Il decreto ministeriale
del 5 dicembre 2013.

 
Alla fine del 2013 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’atteso Decreto 5 dicembre 2013 che definisce operativamente le modalità di incentivazione del biometano, in attuazione delle linee guida contenute nel Decreto legislativo del 3 marzo 2011, n. 28. il provvedimento completa il quadro di promozione dell’energia da fonti rinnovabili derivanti dal recepimento della Direttiva RES (Direttiva 2009/28/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 aprile 2009) e consentirà una nuova occasione di sviluppo derivante dalla valorizzazione energetica delle biomasse di origine agricola.
 
Il provvedimento prevede la possibilità di incentivare la produzione di biometano sia mediante l’utilizzo in impianti di cogenerazione, sia per l’utilizzo nei trasporti o l’immissione nella rete del gas naturale, servendosi degli strumenti già previsti dalla normativa vigente nei primi due casi e disciplinando un nuovo specifico incentivo nell’ultimo caso.